Una Vera Parigina

http_blog.livecoiffure.com_wp_content_uploads_2013_10_Ines_de_la_Fressange_3820x2000_21-11

Lasciamoci alle spalle le feste natalizie per entrare nel clima frenetico e forse più modaiolo del capodanno! Se siamo in vacanza o stiamo  per andarci, oggi voglio consigliarvi un libro per chiudere l’anno in bellezza! Più che un libro è una vera e propria guida, divertente e colorata, intitolata “la Parigina guida allo chic” scritto da Ines de la Fressange (icona di stile francese) in collaborazione con Sophie Gachet, giornalista di moda di Elle, ed è edito da Ippocampo. Da subito mi ha colpito la copertina e la rilegatura, copertina di pelle rosso fuoco con impressi caratteri e un bozzetto in oro.

Una guida per essere o diventare delle “perfette Parigine”. Personalmente amo molto Parigi e la considero un po’ come una seconda casa  e in questo libro sono contenuti, oltre a consigli di stile anche indirizzi di negozi e antiche boutique dove poter comprare oggetti di svariato genere, dall’abbigliamento agli accessori per la casa (alcuni indirizzi sono davvero curiosi e mi sono ripromessa di visitarli appena tornerò a Parigi!) Ci sono anche indirizzi per godersi un buon caffè o mangiare ottime specialità francesi, ma anche hotel dove alloggiare per un week-end, insomma una guida completa per respirare l’atmosfera parigina al cento per cento!

La vera parigina è discreta, ricercata al punto giusto e fa del “less is more” il suo dictat, a lei non interessa abbigliarsi come una principessa, ricca di capi all’ultima moda e gioielli, piuttosto preferisce possedere pezzi unici che la contraddistinguano dalla massa, magari scovati in qualche piccolo mercatino. Bè, io sono d’accordo e credo che la vera classe non risieda nella bellezza di una borsa o capo firmato oppure nei carati di un diamante, bensì la classe penso che sia una qualità innata e ciò che è davvero prezioso è sentirsi a proprio agio, sapersi muovere e parlare con grazia e un tocco di autoironia.

Scritto con chiarezza e un tocco d’ironia, è anche arricchito da divertenti illustrazioni fatte dalla stessa Ines, oltre a tantissime fotografie.

Continue Reading

FASHION PREVIEW- S/S 2015

Chanel

Le sfilate di New York, Milano e Parigi si sono appena concluse e anche se siamo in pieno clima autunnale tra pioggia e temperature ballerine, sulle passerelle si respirava profumo di primavera e atmosfere frizzanti e rivoluzionarie.

La moda sta cambiando, si fa ora più giocosa e incline alla sperimentazione mentre la donna diventa eclettica, passando da mood romantici, a spensierati fino ad arrivare ad una donna ribelle e vogliosa di autoaffermazione. Tanti tipi di donna e tanti stili, mescolati, per una moda che non si ferma ed è in continuo mutamento. Gli abiti si rivestono di stampe, colori e tanta fantasia, ripresa talvolta dal mondo dell’infanzia come fa Moschino, che trasforma la donna in una moderna “Barbie”, rivestita da colori caramella  e il classico logo stampato su mini abiti, maglie e borsette (bellissima la tracolla stile chiodo in pelle rosa!). Razionale e schematica la donna proposta da Versace, con il classico motivo “alla Greca” ingrandito su top, gonne e abiti, strutturati ma morbidi dai colori pastello dalle sfumature rarefatte.

Mix di culture e ispirazioni per Stella Jean, maxi gonne lunghe stampate e t-shirt sportive mescolate per creare una collezione che non delude mai le attese; mentre da Etro arrivano gli indiani, con ricami, applicazioni navajo e un’esplosione di frange!

Ribelle e rivoluzionaria la donna di Karl Lagerfeld per Chanel, in una sfilata che diventa quasi un happening con tanto di cartelloni e striscioni, sicuramente la più interessante e creativa!

Più di tutte sono state le fantasie floreali a imporsi quale trend predominante della prossima stagione estiva, romantiche le atmosfere proposte da Fendi e Marni, tanti tipi di fiori si stagliano sui tessuti come fossero immensi prati, sovrapponendosi su giochi di trasparenze e colori a contrasto. Anche per Dior sono di scena tanti piccoli fiori che si stagliano su abiti ma anche sugli accessori, mentre per Rochas trasparenze, colletti, fiorellini, pizzo e colori tenui creano un mood un po’ stile “casa nella prateria”.

Da Valentino arriva l’India con stampe, ricami e lunghi abiti leggeri, che rievocano sogno e magia, la maison si propone di dare ampio lustro all’eccellenza della sartoria italiana attraverso splendide applicazioni e decorazioni eseguite a mano. Esplosione di bianco e pizzo san gallo per Chloé.

Sono sicura già da quest’anteprima che questa Primavera Estate ci divertiremo a sovrapporre tessuti, giocare con le stampe e a essere estrose con accessori simili a giocattoli per ritrovare la spensieratezza dell’infanzia.

Continue Reading

Bellezza Pericolosa

Maleficent-Dream-Trailer-2014

Eccomi di nuovo qui per parlare un po’ con voi e questa volta di bellezza… nello specifico di trucco! Non un trucco qualsiasi, bensì un make-up misterioso e magico che arriva direttamente dal mondo delle favole, ispirato alla strega Disney per eccellenza: MALEFICENT.

Come saprete è in uscita la prossima settimana il film Disney “Maleficent”, con Angelina Jolie nei panni di una perfetta strega. Ora perciò dopo vampiri e super eroi anche le streghe diventano una “moda” e personalmente Malefica era la mia cattiva Disney preferita, con la faccia verde acido, corna come capelli e un corvo come amico… più che farmi paura la trovavo divertente!

Il make up ha preso in prestito colori dark per unirlia tonalità fluo e brillanti, cosicché anche “MAC” colosso della cosmetica ha dedicato a Maleficent un intera capsule collection!

Ombretti dai colori metallici, rossetti che vanno dal fucsia intenso al rosso porpora, smalti, ciglia finte per uno sguardo misterioso, matite per occhi e labbra, cipria per una pelle d’alabastro e blush.

Se anche voi volete essere un po’ “streghe”o “incantatrici” per un giorno il mio consiglio è un profondo smokyeyes sui toni del nero, viola e giallo acido, il tutto messo in risalto da ciglia finte mediamente lunghe ma folte arricchite da abbondante mascara (se volete osare ancora di più provate quelle con le piume!)

Per il viso una bb cream leggera, fissando poi il tutto con cipria chiara mista a un tocco di polvere illuminante specialmente sugli zigomi. Labbra rigorosamente rosse ma sulle tonalità ciliegia o rosso scuro e mi raccomando perfettamente ben idratate e dal contorno perfetto fatto con una matita tono su tono.

BUON DIVERTIMENTO!!!

Continue Reading