Prato Fiorito

Daily-Review-fendi

Come promesso eccomi qui per accompagnarvi e destreggiarvi nella “giungla” dei nuovi trend della prossima stagione. Il primo di una serie di post, divisi per tema e tendenze, mostrandovi, spero, con chiarezza e semplicità quali saranno i capisaldi o se preferiti i “must have” di questa Primavera/Estate 2015.

Prima, immancabile tendenza, se non ci sono, i fiori non è primavera… sono proprio i fiori in parte protagonisti delle passerelle. Piccoli, grandi, colorati e non, spesso “camuffati” o dai contorni imprecisi, mescolati gli uni agli altri come su una tela Fauvista, ce n’è davvero per tutti i gusti!

Fiori dai contorni rarefatti, tendenti al camouflage, grandi e colorati, questa la tendenza sulle passerelle Max Mara e Chanel. Piccoli e candidi dalle tonalità pastello con giochi di sovrapposizioni e applicazioni quelli proposti da Dior, Blugirl, Blumarine e Aquilano Rimondi. Fantasiosi, estrosi e molto hippy chic il mood di Etro. Fiori oversize e sgargianti le proposte di Dolce & Gabbana e Marni. La sfilata che più mi ha affascinato e colpita è sicuramente Fendi, abiti bon ton, dalle linee trapezoidali, applicazioni scintillanti, fiori stilizzati su intensi prati blu, fiori che pervadono non solo gli abiti ma anche gli accessori, impressi su piccole borse come fossero scrigni segreti. Linee classiche e pulite, tessuti leggeri dove spiccano miriadi di margherite e fiorellini colorati, questa la tendenza di Céline e Michael Kors.

Non so quanti di voi amano questo “flower trend” o abiti simili a prati fioriti, la chiave è scegliere quale stampa ci piace di più, fiori grandi/piccoli, colorati e non e provare a indossare qualcosa di fiorito “a piccole dosi”. Se ancora non siete entrate nel mondo delle “floral addict” acquistate un top oppure una semplice camicia con stampa fiorita ma discreta e provate ad abbinarla su un pantalone nero o un denim… potreste innamorarvi o resistere ancora al richiamo della Primavera!

Potrebbe piacerti anche