Collaborazioni speciali: Alexander Wang for H&M

item0.rendition.slideshowVertical.alex-wang-hm-lookbook-opener

Ogni anno H&M ci stupisce con interessanti collaborazioni con designer di fama internazionale, Lanvin, Anna Dello Russo, Isabel Marant, solo per citarne alcuni. Il 6 Novembre è stata la volta di Alexander Wang, con la sua collezione dinamica, moderna e un po’ futuristica, rivolta ad una donna forte e combattiva.

Tessuto tecnico, pelle e camoscio e una gamma di colori giocata sui toni del grigio dall’antracite al grigio fumo, molto nero e qualche tocco di bianco ottico. Ispirazione che guarda al mondo sportivo, una donna un po’ motociclista un po’ boxeur, coperta da giacconi e giacche avvolgenti e protettive come corazze, rigide con sotto la semplicità e praticità di leggings con il logo impresso a modi stampa e top scollati dal taglio sportivo. Il pezzo che preferisco sono i tronchetti di pelle e camoscio, con collo risvoltato, stringati, con punta aperta e tacco a spillo. Molto bello anche l’abito fasciante total black in viscosa con top traforato e la maglia bianca sempre con giochi di trafori e trasparenze. Belli anche i pantaloni interamente in pelle, morbidi e ampi e i pantaloncini “stile pugile” in tessuto tecnico con fasce laterali in pelle, da abbinare magari con il legging grigio della collezione.

Sicuramente una collezione che si discosta un po’ dalle precedenti ma che ha in se un potente background di creatività e sperimentazione di forme e tessuti.

Non ci resta che aspettare la prossima collaborazione, che di certo stupirà!

Continue Reading

FASHION PREVIEW- S/S 2015

Chanel

Le sfilate di New York, Milano e Parigi si sono appena concluse e anche se siamo in pieno clima autunnale tra pioggia e temperature ballerine, sulle passerelle si respirava profumo di primavera e atmosfere frizzanti e rivoluzionarie.

La moda sta cambiando, si fa ora più giocosa e incline alla sperimentazione mentre la donna diventa eclettica, passando da mood romantici, a spensierati fino ad arrivare ad una donna ribelle e vogliosa di autoaffermazione. Tanti tipi di donna e tanti stili, mescolati, per una moda che non si ferma ed è in continuo mutamento. Gli abiti si rivestono di stampe, colori e tanta fantasia, ripresa talvolta dal mondo dell’infanzia come fa Moschino, che trasforma la donna in una moderna “Barbie”, rivestita da colori caramella  e il classico logo stampato su mini abiti, maglie e borsette (bellissima la tracolla stile chiodo in pelle rosa!). Razionale e schematica la donna proposta da Versace, con il classico motivo “alla Greca” ingrandito su top, gonne e abiti, strutturati ma morbidi dai colori pastello dalle sfumature rarefatte.

Mix di culture e ispirazioni per Stella Jean, maxi gonne lunghe stampate e t-shirt sportive mescolate per creare una collezione che non delude mai le attese; mentre da Etro arrivano gli indiani, con ricami, applicazioni navajo e un’esplosione di frange!

Ribelle e rivoluzionaria la donna di Karl Lagerfeld per Chanel, in una sfilata che diventa quasi un happening con tanto di cartelloni e striscioni, sicuramente la più interessante e creativa!

Più di tutte sono state le fantasie floreali a imporsi quale trend predominante della prossima stagione estiva, romantiche le atmosfere proposte da Fendi e Marni, tanti tipi di fiori si stagliano sui tessuti come fossero immensi prati, sovrapponendosi su giochi di trasparenze e colori a contrasto. Anche per Dior sono di scena tanti piccoli fiori che si stagliano su abiti ma anche sugli accessori, mentre per Rochas trasparenze, colletti, fiorellini, pizzo e colori tenui creano un mood un po’ stile “casa nella prateria”.

Da Valentino arriva l’India con stampe, ricami e lunghi abiti leggeri, che rievocano sogno e magia, la maison si propone di dare ampio lustro all’eccellenza della sartoria italiana attraverso splendide applicazioni e decorazioni eseguite a mano. Esplosione di bianco e pizzo san gallo per Chloé.

Sono sicura già da quest’anteprima che questa Primavera Estate ci divertiremo a sovrapporre tessuti, giocare con le stampe e a essere estrose con accessori simili a giocattoli per ritrovare la spensieratezza dell’infanzia.

Continue Reading

Timeless

TiffanyT_Story_3

Se penso a dei gioielli senza tempo e a un brand che dello stile ed eleganza ha fatto il suo “marchio di fabbrica” è senza dubbio “ Tiffany & Co”. La semplicità delle forme, i materiali preziosi mescolati assieme alla forza dell’argento e alla luminosità dell’oro, i grandi designer che firmano collezioni sempre innovative e moderne (la mia preferita è Paloma Picasso), tutto questo è contenuto nel mondo Tiffany. La classica scatolina azzurra dal fiocco bianco è un po’ il sogno di tutte, forse perché in quella piccola scatola non è contenuta solo una semplice medaglietta o bracciale, bensì sono racchiusi sogni di un mondo che un po’ tutte idealizzano.

Nel post di oggi voglio perciò presentarvi due delle ultime collezioni di questo brand, che da anni continua a stupirci per bellezza e raffinatezza. La prima celebra la lettera “T” del marchio, con bracciali e anelli dalle linee semplici e pulite, dove le due lettere T sono collegate da un unico filo tubolare in oro oppure argento, presente anche la versione impreziosita da piccoli diamanti. Eleganza discreta ma di grande impatto che non passerà inosservata.

Più giovane e romantica la collezione “ENCHANT”, davvero un incanto, cuori che s’intrecciano e si sovrappongono con piccoli riccioli e volute. Bello il pendente con cuore che mi ricorda un po’ le collane delle principesse Disney, con un grande cuore dove all’interno si snoda un intricato intreccio, oppure l’anello a fascia sempre dallo stesso motivo, anche se devo dire che il mio pezzo preferito sono gli orecchini, piccoli cuori traforati, perfetti per essere romantiche sognatrici in ogni occasione.

Continue Reading

Polvere di Stelle

header_swarovski2

Se anche voi quest’Autunno volete sfoggiare un tocco di scintillio all’outfit pù sobrio, leggete il post di oggi!

Il brand del cristallo e di magiche creazioni, Swarovski, ha presentato una linea di bracciali e collane componibili, la collezione “stardust”. Il nome già dice tutto, bracciali e collane tubolari di vari colori, dove all’interno si intravedono migliaia di piccoli cristalli che simulano la scia di una cometa. Eleganti e discreti, possono essere intrecciati al collo oppure ai polsi come più vi piace e combinare tra loro le varie tonalità di colore, personalmente la mia preferita è la versione in viola, davvero bellissima sul nero o sul bianco, ma potete trovare anche il rosso, il bronzo, il rosso…

 

Continue Reading