Fashionable accessories

sito

Small stylish details to complete your outfits with an impeccable trendy look.

First fashionable accessorie of this S/S 2017 is a gorgeous band in silk twill by Fendi that’s already a must have!
A long band “wrappy”, an amazing play to dress as you like it, you can wrap the hair or in a plait, tie on the wrist or simply like a belt…
The possibilities are infinite! The Fendi band is colored and double face with many motif as stripes, geometrical shapes and blooming patterns!
Second fashionable trend has an old story that comes from the Twenties and now, in the last parades it’s returned in a contemporary mood; turbans and strips to dress with confidence and they adapt to every look from boho-chic to classic style. The Italian-Belgian designer Genevieve Xhaet with her brand “Flapper” creates courtly cloche, turbans and hairbands with tailored and fine details: absolutly extra cool! On S/S 2017 parades we have seen many “ wrap head” by fanciful bands, knots and bows as Gucci, Dolce&Gabbana, Alice&Olivia, but…
If you have some problem to do a perfect turbans on Hermes.it you can learn the turbans techniques.
Enjoy yourself!

Continue Reading

The straps play!

borse

In this time there is a strap for every bag…

and there are milions, all different, to make modern and special every bag it-bag!
First of all, Fendi created a particular capsule collection dedicated to strap, namend “Strap You”, grown up in time and now it has many straps, unique and with an excellent craft details: color blocks, flowerland trend (with leather flowers applications), big studs, chain details sets on a leather band until the new reversibile models with super cool colors combinations and contrast ribbing.

Continue Reading

Black, white and… Karlito!

lagerfeld

Karl Lagerfeld: an icon for fashionistas

Karl Lagerfeld. A name, a success guaranteed in the fashion contest. His face, his personality, an inimitable look are becoming a real label and an “icon” for fashionistas. The Karlito’s world is changing the fashion rules, it always brings new ideas, trasforms and adapts itself with the trends of the moment. The Karlito’s army has flooded the Fendi’s universe with its colored fur charms, to the extravagant and pop mood, his face was printed on t-shirts, sweatshirts, clutches and i-pad case, until the new watch “Fendi my-way Karlito”, with an amazing design inspired by Karl’s style: on the dial the “Lagerfeld caricature” with his oversize black sunglasses-white hair and white bow-tie. The details are refined as the smooth leather black watch strap and multicolor fur elements, so, this is the hottest pick for th next season!

A brand new project: Karl Kustomize

The Karl’s mind is rich of ideas and creativity sense, the last one project is “Karl Kustomize”on his online store, a customize sneakers service where you can select different colors, materials, exotic lethers and textures, choose the details as the shoelaces and soles. An at the end you can sign your masterpiece on the shoe’s tongue… only to feel like Karl Lagerfeld!

 

Continue Reading

Flower Power

coachella fendi dotcom click

How do you think about this name ”Dotcom”? It isn’t a new app or technological object, Dotcom is the new it bag by Fendi! More of the other bags is near to the new generation requests, a multitasking generation, dynamic and demanding.

Continue Reading

Little is Better

Louis-Vuitton-Nano-Bag-Collection-3-690x617

Le borse piccole stanno spodestando sempre più le loro “sorelle” più grandi, micro borse piccole e graziose, dove c’è spazio solo per cellulare, carta di credito e poco più…adatte sia per il giorno sia per la sera con un bell’abito elegante, sono un vero e proprio “must” che non può assolutamente mancare nel guardaroba di una fashion addict! Ormai ogni brand, da Tory Burch a Stella Mc Cartney hanno riproposto i loro modelli di punta in versione “small size”, ma forse primi tra tutti sono stati Fendi e Louis Vuitton, spiazzando un po’ tutti con i modelli iconici xxs. Louis Vuitton creò le “nano bags”, fedeli riproduzioni delle versioni più celebri della maison, sono piccolissime, non più di 20 cm ma precise in ogni singola cucitura. Si parte da un grande classico, il bauletto “Speedy” in tela monogram, per poi passare a “nano pallas” con chiusura a contrasto e “nano turenne”, il secchiello “nano Noè” e la versioni più chic dalle tonalità pastello di “lock it”, “Alma” e “nano W”. Davvero irresistibili, così piccole ma così desiderabili!

The small bags have deposed their bigger sisters; small and pretty bags where there is no more space, only for cellular, credit card and the otherone… these small bags are right for day  and night with an elegant dress, it’s a “must” that can’t be there in the fashionista’s wardrobe. All brand fron Tory Burch to stella Mc Cartney have proposed their iconic bag’s models in a small size version, but first of all Fendi and Louis Vuitton proposed the xxs size bags. Louis Vuitton has created the “nano bags collection” a faithful re production of the most famous bags, they are smallest, not more of 7.874 inches (20 cm) but detailed in every stitching, main iconic model the classic speedy with monogram cloth , the “nano pallas” with color contrast zip, the “nano tourenne, the “Noè” bucket and the most chic models of “Alma”, “lock it” and “nano W” with courtly pastel colors. Really irresistibile, so small but so desiderable!

Continue Reading

New Fendi’s shoulder bags

FENDI-STRAP-YOU_Special-Still-Life-shot

Sono in arrivo a Novembre in tutte le boutique Fendi, le nuovissime e divertenti tracolle per personalizzare le vostre borse! Si chiama “strap you”, tracolle che potrete trovare in nove varianti (vi assicuro una più bella dell’altra!) Si parte dalle basiche in tonalità pastello o fluo e la cosa più divertente è che sono anche double (carina la variante giallo lime-nero) per poi passare alla versione in rettile colorato sino al modello più artistico con piccoli blocchi colorati incastonati sul perimetro! Naturalmente possono anche essere personalizzate, come insegna la tradizione Fendi. Bè… siete pronte per iniziare la collezione?

In November the new and amazing shoulder bags are arriving in all fendi’s boutique sto customize ours bags! It’s “strap you” there are different models, about nine (are so beautiful!) there are the basic models with pastel and fluo colors, they are also double (very nice the version lime and black). Curious is yhe reptile leather model and the most creative model has white or black leather structure with many colors blocks on! Naturally you can customize as fendi’s tradition. So… are you ready to start the collection?

Continue Reading

Woww!! it’s a small bag!!

fendi_ss15-womens-ad-campaign2

Celebrity e fashion bloggers, (Cara Delavigne si è fatta più volte fotografare nel backstage della sfilata Fendi P/E 2015 con la micro peekaboo) sono impazzite per la micro bag mania! Pensate alle splendide “IT BAG” di Fendi come la Baguette, Peekaboo…solo in versione molto più piccola… anzi micro! Dei piccoli capolavori, lo spazio è poco, forse solo per rossetto con cipria e specchietto ma l’avere tra le mani un piccolo gioiello mignon è davvero impagabile!

Le versioni sono tantissime e di gran tendenza, dallo stile più classico in nappa colorata sino a quelle con applicazioni di cristalli e pietre. La mia versione preferita è la micro baguette con occhi e sopracciglia “effetto cespuglio” in fur super colorato!

Le micro bag by Fendi sono perfette se indossate da sole oppure divertenti da attaccare, quale complemento alle sorelle in versione normale!

Continue Reading

Strappato è Meglio!!

Hilfiger-Denim-Spring-Summer-2015-Campaign-006

Chi di voi non ha almeno un jeans nell’armadio? O comunque almeno un capo in denim…Personalmente amo i jeans, sono sicuramente il capo che metto di più e questa stagione mi sta donando molte soddisfazioni poiché sia in passerella che nelle vetrine, la passione per il denim è davvero fortissima, su borse pantaloni, top… il denim è il tessuto più inflazionato ma… attenzione…meglio ancora se strappato o sdrucito! Che sia “fatto in casa” o meno lo strappo è fashion! Anche se è meglio non esagerare, si rischia di cadere nel volgare, qualche strappo qua e la (in particolar modo all’altezza del ginocchio) può essere divertente e rinnovare un pantalone un po’ vecchio…sempre però studiando dove eseguire lo strappo e tenendo conto di stile e proporzioni.

Se già Miley Cyrus si era “rivestita di strappi e cristalli” in occasione degli MTV UNPLUGGED di li a poco è esplosa una vera passione e moda per lo strappo e non solo su jeans ma anche su t-shirt, borse, camicie…Non solo lo strappo fa tendenza, bensì anche il patchwork di ritagli di denim o tessuti di vario genere è molto utilizzato. Ad esempio nel settore accessori, tracolle di Chanel e borse di Loewe e Mia Bag si sono fatte contaminare dalla tecnica del patchwork mixando ritagli di denim con lavaggi diversi, donando all’accessorio un inedito effetto degradè.

Sulle passerelle si è visto molto denim per questa stagione, mini in denim con orlo sfilacciato per Saint Laurent, jeans strappati e macchiati di vernice colorata per DSQUARED2, denim oversize e indossati alla rovescia per ASHISH, super decorati da cristalli e perline da Dolce&Gabbana e House of Holland. Abitini e shorts in denim per Chloé e Gucci mentre c’è l’intervento del patchwork nella collezione Tommy Hilfiger e tanto denim ancora nelle sfilate Louis Vuitton, Fendi e Bottega Veneta.

Continue Reading

Prato Fiorito

Daily-Review-fendi

Come promesso eccomi qui per accompagnarvi e destreggiarvi nella “giungla” dei nuovi trend della prossima stagione. Il primo di una serie di post, divisi per tema e tendenze, mostrandovi, spero, con chiarezza e semplicità quali saranno i capisaldi o se preferiti i “must have” di questa Primavera/Estate 2015.

Prima, immancabile tendenza, se non ci sono, i fiori non è primavera… sono proprio i fiori in parte protagonisti delle passerelle. Piccoli, grandi, colorati e non, spesso “camuffati” o dai contorni imprecisi, mescolati gli uni agli altri come su una tela Fauvista, ce n’è davvero per tutti i gusti!

Fiori dai contorni rarefatti, tendenti al camouflage, grandi e colorati, questa la tendenza sulle passerelle Max Mara e Chanel. Piccoli e candidi dalle tonalità pastello con giochi di sovrapposizioni e applicazioni quelli proposti da Dior, Blugirl, Blumarine e Aquilano Rimondi. Fantasiosi, estrosi e molto hippy chic il mood di Etro. Fiori oversize e sgargianti le proposte di Dolce & Gabbana e Marni. La sfilata che più mi ha affascinato e colpita è sicuramente Fendi, abiti bon ton, dalle linee trapezoidali, applicazioni scintillanti, fiori stilizzati su intensi prati blu, fiori che pervadono non solo gli abiti ma anche gli accessori, impressi su piccole borse come fossero scrigni segreti. Linee classiche e pulite, tessuti leggeri dove spiccano miriadi di margherite e fiorellini colorati, questa la tendenza di Céline e Michael Kors.

Non so quanti di voi amano questo “flower trend” o abiti simili a prati fioriti, la chiave è scegliere quale stampa ci piace di più, fiori grandi/piccoli, colorati e non e provare a indossare qualcosa di fiorito “a piccole dosi”. Se ancora non siete entrate nel mondo delle “floral addict” acquistate un top oppure una semplice camicia con stampa fiorita ma discreta e provate ad abbinarla su un pantalone nero o un denim… potreste innamorarvi o resistere ancora al richiamo della Primavera!

Continue Reading