Trendy Loafers

44867242vs_13_n_a

Che tipo di scarpe indosseremo quest’A/I? Semplice, uno dei trend più cool in fatto di calzature seguono uno stampo maschile, stringate e non con suola gommata rialzata e meglio se in vernice o interamente cosparse di glitters! Che ne dite? I classici mocassini sono comodissimi, perfetti con un paio di jeans skinny a vita alta, camicia dal taglio maschile e perché no, una bella giacca con inserti in shearling. Sulle passerelle A/I 2015 Diesel black gold ci propone scarpe stringate maschili sotto abiti e gonne in pizzo, mentre Emporio Armani accosta mocassini lucidi stampa cocco a outfit più classici e lineari, assolutamente chic! Per Junya Watanabe le scarpe sono stringate, in vernice total black e decorate da borchie, Car Shoe invece, punta su mocassini in vitello con nappe borchiate. Diversamente Hogan e Cesare Paciotti, propongono scarpe stringate cosparse di brillantini luminosissimi, dal blu notte all’oro, davvero sparkling shock! Per Ballin il mocassino è classico e stringato, glitterato blu come un cielo stellato e decorato da una maxi nappa in pelle. Sta a voi la scelta, mocassino in pelle, brillantinato o in vernice, l’importante è puntare su una di queste combinazioni vincenti!

What’s shoes we’ll put on this autumn? Simple, main footwear’s trend has connected to masculine style shoes, simple loafers with big rubber sole, with leather or patent leather fabric but the best are sparkling shoes to shine all day and night! The loafers are classic, very chic and comfortable. My top tip: put on the loafers with high waist skinny denim, silk shirt and shearling coat. On the F/W 2015 Diesem black gold proposes masculine loafers style withlace’s dreses and skirts, instead Emporio Armani collection focus on the glossy loafers with cocco pattern, absolutly chic! In the junya Watanabe’s collection this shoes are black with patent leather and studded’s motif. Car Shoe tips on calf loafers with studded tassels, differently from Hogan and Cesare Paciotti with sparkling shock’s loafers with glossy and shine fabric and midnight blue or gold shade (you can’t go unnoticed!) instead Ballin proposes a blue shine loafers, glittering like a starries’s sky and decorated with a maxi leather tassel. Try on one of this loafers:lette, patent leather or sparkling. I twill be your inning card!

Continue Reading

Colorfull Geometry

52314_mary2

Colori accessi, contrasti shock, giochi di geometrie inedite, nette e pulite messe in risalto dalla potenza del colore! Tutto questo è uno dei tanti trend per questo A/I 2015 su abiti ma in particolar modo sugli accessori. Con le borse si gioca e si sperimenta, se ne stravolgono le linee inventando forme sempre più strambe e non c’è limite alla fantasia nel provare qualsiasi tipo di stampa, materiale e colore. Spesso l’ispirazione viene dal mondo dell’arte e se già Mondrian era maestro di linee, geometrie e colore, o per i futuristi dove il colore e le spigolose geometrie erano sinonimo di forza e movimento, i designer partono proprio da loro per sviluppare le creazioni. La collezione di accessori firmata MSGM gioca su forti contrasti e forme astratte riconoscendo tra le tante, qualche cuore o stella spigolosa… per Just Cavalli le pochette si trasformano in eccentrici mostri colorati e per nulla cattivi! Céline, sempre impeccabile c’è sempre l’ordine delle linee e di grandi blocchi di colore a contrasto, schematica perfezione nell’accostamento di tanti cubi e rettangoli per la nuova tracolla firmata Longchamp messi in risalto non solo da tonalità differenti ma anche da materiali differenti dal camoscio, alla pelle. Per Mary Katrantzou le clutch diventano 3d con forme geometriche in rilievo, rigide e colorate…deliziosamente strane!

Continue Reading

La Grotta Azzurra

Y2

No, Capri non c’entra nulla, anche se è un posto incantevole per bellezza e magia. Il titolo di oggi si riferisce a un make up particolare in perfetto accordo con le sfumature del cielo e del mare, il blu è  di gran tendenza non solo per la stagione estiva appena terminata, bensì le sue sfumature ci accompagneranno anche durante l’autunno, perfette da mixare a tonalità più tenui o metalliche. Le tonalità marine stanno bene a tutte e in più ci permettono di osare e stupire. Se non siete molto ferrate su questa gamma di colori make up ho preparato per voi una “special blue selection” di prodotti ottimi per tonalità e consistenza.

1-  Shine lipstick n.185 colore “light blue” by Dolce & Gabbana

2- Matitone Sisley “eyetwist” colore marine

3- Effetto metal per “full metalshadow”n. 10 colore “wet blue” by Yves Saint Laurent

4- Palette ombretti n.208 colore “navy design” by Dior

5- Color riche n.405 by l’Oreal Paris

6- Eyes to kill eye n.3 by Giorgio Armani

7- “Noir couture volume” colore blue taffeta by Givenchy

8- Mascara “vamp!” colore emerald green by Pupa Milano.

9. Volume blue mascara, by Chanel.

10- Laque couleur n.700 “blue ocean” by Guerlain.

11- Profumo “acqua allegoria teazzurra” by Guerlain.

Continue Reading

Red Carpet: Mostra del Cinema di Venezia

image

Alla mostra del cinema di Venezia, certo i protagonisti sono loro: i film, in anteprima o in concorso ma non è questa la sede per dibatterci o inoltrarci in critiche cinematografiche su pellicole belle, brutte o deludenti. Nell’articolo di oggi parliamo del fascino del red carpet veneziano e delle stelle che vi hanno sfilato. Partiamo un po’ dalla “padrona di casa”, la madrina Elisa Sednaoui, modella e attrice, una scelta particolarmente felice vista la sua naturalezza e bravura, bellissima nell’abito Armani Privé con paillettes e perline effetto cascata e cinta nera in vita, ottima anche l’acconciatura capelli sciolti con onde naturali, direi impeccabile!

Una nostra vecchia conoscenza, nonché Kristen Steweart era glamour e sofisticata nell’abito in broccato bronzo-oro firmato Chanel, menzione d’onore per il look capelli ultra moderni scolpiti da un velo di gel e make up essenziale pelle perfetta e labbra dalle intense tonalità purple, assolutamente da copiare! Tra le mie preferite Bérénice Bejo in Zuhair Murad, abito corto con maniche a pagoda, verde smeraldo e interamente tempestato da micro cristalli tono su tono, molto bella la parte del corpetto con ricami su tulle nude che richiamano un fitto intreccio di rami. Look fresco, dorati capelli al vento e labbra luminose con gloss rosa tenue per Amber Heard (invidiata moglie di Jonny Deep), statuaria nell’ abito nero dalla linea a sirena tital black firmato Stella Mc Cartney in perfetto accordo con i gioielli Bulgari. Sempre fuori dagli schemi, una personalità che conquista ineccepibile Tilda Swinton, il taglio di capelli cortissimo con ciuffo sfilzato che incanta e abito semplice firmato Lanvin. Sempre elegante Diane Kruger che ha in se classe innata, chic e discreta nell’abito Prada, aderente e lineare impreziosito da perline e bordo di cristalli e gioco d’incroci laterali.

Continue Reading

Puntata Vincente

chanel-Finale-from-the-Fall-Winter-2015-2016-Haute-Couture-show

Unica, indissolubile eleganza, puro stile e creatività. Tutto questo è la sfilata Chanel A/I 2015-2016. Uno spettacolo imponente allestito nella splendida e raffinata atmosfera del Grand Palais a Parigi, clima super glam di un casinò di gran classe dove gli abiti sono i protagonisti ma le puntate al tavolo da gioco sono d’eccellenza, tra tutte una sofisticata Julienne Moore e l’eterna ribelle Kirsten Stewart con un look e taglio di capelli da urlo (dedicheremo proprio a lei un intero post sul suo stile eccentrico e ribelle che l’hanno contraddistinta nel suo percorso di attrice).

Nella sfilata maschile e femminile si fondono e “mischiano le carte” in un gioco d’incroci e richiami, completi e giacche dalla pulizia sartoriale, onnipresente black&white, ricami e applicazioni, la delicatezza del pizzo, immacolati colletti bianchi, capelli raccolti in un’aurea di rigore e perfezione accentuati dal trucco che risalta i lineamenti del volto con maestria. Bellissimo l’abito da sposa indossato da Kendall Jenner, bianco ma composto da giacca e pantalone, una sposa moderna e anticonvenzionale. L’eclettico genio Karl Lagerfeld ha colpito ancora nel segno dello stile e questa sfilata è per lui vincente come una puntata al casinò, inseguendo un ideale di moda che va oltre la semplice passerella bensì è un vero spettacolo d’idee, fantasia e coinvolgimento che lascia nello spettatore e in un futuro cliente la voglia e il desiderio d’indossare quel capo che lo ha emozionato.

Continue Reading

Essenze Preziose

60410_h2xyrt_armani_prive__sable_or_480

Oggi voglio dedicare questo post parlandovi di due profumazioni, inedite, ricercate e lussuose…insomma non un profumo qualsiasi!

Il primo profumo è “Armani Privé: Sable On dedicato ai colori, profumi e sensazioni della sabbia del Mediterraneo, nonché in perfetto accordo con le atmosfere create nella collezione P/E 2015. Già il packaging ricorda la materia, il caldo, le tonalità proprie della sabbia e la sua poca vegetazione fatta di pietre e sassolini, infatti, proprio il tappo è rappresentato come un grande sasso solido e liscio, mentre la bottiglia è squadrata quasi monolitica. Tra le note un misto di iris e vaniglia, per un profumo sensuale e irresistibile…il prezzo? È un po’ proibitivo ma sognare e sapere non costa nulla!

L’altra profumazione ispira amore, romanticismo, la gioia di una donna nel suo giorno più bello! Un profumo dedicato alle spose, delicato e raffinato è “le bouquet de la mariée” di Guerlain. La freschezza dei fiori d’arancio e la dolcezza della mandorla, queste tra le note di testa, lasciano nell’aria un aroma delicato ma persistente. Degno di nota il flacone dal design pulito, arricchito da un’incisione merlettata che incornicia il nome del profumo mentre attorno al tappo un groviglio di piccole rose in tessuto bianco a modi bouquet! Un vero incanto!

Continue Reading

Il baule più piccolo del mondo

Louis-Vuitton-Monogram-Petite-Malle

Oggi parliamo di un piccolo capolavoro d’ingegno e artigianato. Si sa, che le borse piacciono un po’ a tutte, seguendo l’eterno dilemma: “meglio borse o scarpe?” Per me vale la regola: entrambe!!

La storia di oggi ha radici antiche, si parte dal 1854, data in cui nobili viaggiatori scelgono gli eleganti bauli Louis Vuitton come compagni d’avventura, sino ad arrivare al 1929, quando Albert Kahn, si fa costruire un baule speciale e personalizzato (con tre crocette dipinte impresse sul bordo) quale segno di riconoscimento e per custodire le sue preziose macchine fotografiche.

Sin dalla metà dell’800 l’conico baule Louis Vuitton è diventato un vero “must” delle’eleganza, ambito, fotografato, celebrato e conosciuto dai più; oggi la sua storia continua e si rinnova grazie al direttore creativo della maison Nicolas Ghesquière. Il baule da viaggio diventa “mini” e ultra-glam, già diventato oggetto iconico, di fashioniste e fashion bloggers! Si chiama “Petite Malle” ed è di fatto il baule più piccolo del mondo. Proposto in tante fantasie e colori è un vero capolavoro, curato e dettagliato nei particolari e con inciso il segno di riconoscimento di Albert Kahn, le tre crocette. Bè, sarà un po’ come portare un pezzetto di storia della maison, ricco di fascino e tradizione.

Continue Reading

Easy Walk

TB_11158542_461

La cosa più importante quando si cammina è la comodità e in questi tempi la moda sembra dar ragione a questa affermazione dato che il trend per le calzature per questa P/E 2015 strizza un po’ l’occhio ai tipici sandali francescani e…(se vogliamo anche un po’ ortopedici!)

Di sicuro saremo più comode, ma è anche vero che non proprio a tutte piacciono. Sulle passerelle hanno dettato legge, proposti su vari outfit, dall’elegante all’etnico ogni abito aveva il suo sandalo, stoffe variopinte, abitini leggeri o tute in denim, il sandalo francescano in gomma, pelle o cuoio è diventato subito un must!

Sandali abbinati a lunghe tuniche come Marni, a tute in denim per Mickael Kors, protagonisti anche nelle sfilate Iceberg, Marc Jacobs, Fay e Sportmax. Questo tipo di sandalo si è ben adattato anche alle atmosfere più esotiche, interessanti le proposte DKNY, Tory Burch e John Galliano, curioso invece il sandalo ripreso dalla tradizione Giapponese nella collezione Atsuro Tayama.

Bè, se avete un sandalo comodo stile francescano nascosto in uno spazio buio del vostro armadio, è proprio ora di ritirarlo fuori e sfoggiarlo con disinvoltura donandogli una nuova vita!

Continue Reading

E’ tempo di Espadrillas!!!

P00126629-Embellished-platform-espadrilles-STANDARD

Tra le mie scarpe preferite (ed è anche questo uno dei tanti motivi per cui amo l’estate…) ci sono sicuramente le espadrillas!!

Quest’anno c’è davvero l’imbarazzo della scelta visto che moltissimi brand le hanno proposte in collezione. Corda intrecciata e tessuti naturali, ricami, applicazioni…le espadrillas donano subito quel classico “allure vacanziero” (ci fanno un po’ sognare posti lontani anche se siamo in città immerse nel lavoro!)

Ecco la mia personale TOP THREE dei miei modelli preferiti:

1- MIU MIU modello in canvas e corda con zeppa di 5 cm e applicazioni di pietre e cristalli sulla punta.

2- TORY BURCH in corda e ricami in pelle colorata intarsiata, disponibili in tantissimi colori anche se amo la versione giallo lime!

3- CHIARA FERRAGNI con applicazioni di divertenti stickers che rappresentano bibite e hot dog, hanno la superficie ricoperta di glitter colorati (ideali per stupire!)

Tra le altre proposte ci sono sicuramente la versione multicolor di Valentino, la versione più chic e sofisticata proposta da Dior con applicazioni di perline e paillettes a tema floreale, la versione semplice ma elegante di Céline in canvas con il classico motivo a righe bianco e nero e le espadrillas Blugirl con una bellissima stampa, mix di camouflage e rose colorate.

Continue Reading

Una felpa da indossare!!

Kenzo-Sweater-Denim-Cut-Offs-Fall-12-Fashion

Comoda, pratica e anche casual-chic! Il capo più “hot” del momento, indossata da fashioniste, fashion bloggers, super modelle è sicuramente la felpa!! A dire il vero non è mai scomparsa, chi di voi nell’armadio non ne ha almeno una, è solo stata “riscoperta” e un po’ “svecchiata”. Ora la felpa è diventata la regina di ogni outfit, tantissimi i designer che le hanno reso omaggio, perfetta in ogni occasione, sia su un elegante gonna di paillettes, che su denim o legging, le varianti sono davvero infinite!

Tra le mie versioni preferite ci sono sicuramente i modelli colorati e ricchi di stampe, (adoro fantasie tropicali e fiorate), perfette le proposte di Kenzo e Moschino.

DOVE ACQUISTARLA

Asos

Topshop

Zara

Max&Co

Liu Jo

Elisabetta Franchi

Mango

Lacoste

Alexander McQueen

Gaelle Bonheur

DA INDOSSARE CON:

– Felpa colorata, con stampe o applicazioni (sceglietela estrosa e fantasiosa poiché tutto il vostro outfit sarà incentrato su questo capo)

– Denim effetto used

– Giacca nera dal taglio sartoriale

– Espadrillas in tela grezza e corda

– Maxi pochette di pelle (sceglietala con tonalità neutre)

– Per i capelli, una treccia laterale spettinata su un lato da abbinare con un orecchino gioiello earcuff

Continue Reading