Colored Balloons

jeremy-scott-melissa-cm-1

Se vi dico “palloncini colorati” cosa vi viene in mente? A me i milioni di palloncini colorati del film Pixar, “UP”. Il tema di oggi sono i palloncini colorati gonfiabili da piscina, veri protagonisti della capsule collection di Jeremy Scott per il marchio brasiliano delle calzature in plastica profumata “Melissa”. Una mini collezione estiva estremamente divertente, spregiudicata e anticonvenzionale che racchude in se freschezza, colore e fantasia. I modelli sono sei: tre ballerine, gialla monocolore, verde menta con fiocco rosa e blu con un maxi cuore fucsia; un sandalo verde smeraldo con fascia intrecciata, uno stivaletto rosso fuoco con mini tacco e una mule (il mio pezzo preferito) rosa bubble con tacco. Ogni modello ha inoltre, il classico tappo in plastica come un vero palloncino gonfiabile, che posizionato in punti strategici della calzatura ne fanno un vero dettaglio di stile!

If i tell you “colored balloons”…what about do you mind? For me,the million colored balloons of the Pixar movie “UP”. Now, the theme of the day is the swimming pool gum balloons, it’s the protagonistof the new capsule collection by Jeremy Scott for the Brasilian brand of the plastic fragrant shoes “Melissa”.a mini summer collection, extremely amusing, unprejudiced as its designer and that contain freshness, colored and creativity taste. The models are six and all different: three flats, yellow, mint green with pink bow and blue with a maxi fucsia heart application; one emerald green sandal with a knot detail; one firered mini boot with a small heel and the last one ( my favourite pick) a mule in light pink and a fashionable shape. Every model has the classic plastic stopper for the air and positioning in strategic points of the shoes is a real design detail!

Continue Reading

Trend Coats

autunno-inverno-2014-capispalla-mezza-stagione-moschino_hg_full_l-1

Come scegliere un buon cappotto per l’inverno? Come scegliere un buon capo che possa accompagnarci e proteggerci dal freddo e dalle intemperie, ma che sia anche in moda con il nostro stile e ci faccia sentire a nostro agio?

Dedicherò a cappotti, giubbotti e giacconi, tre post, illustrandovi i capospalla più di tendenza, una “mini guida” che spero possa esservi d’aiuto!

GIUBOTTO DA AVIATORE

Adatto per un look casual e sportivo, il modello da “aviatore” è tornato di gran moda; in pelle, camoscio, arricchito da zip, con cinture e tasche… sicuramente il suo segno distintivo è la pelliccia in montone bianca oppure nera su collo, fodera e polsini. La versione più classica è sicuramente quella corta ma esistono anche modelli a tre quarti. Sarà un buon amico per chi è più freddolosa, ma anche per le più pratiche.

Da indossare con:

– Camicia (nera oppure in denim).

– Pantalone skinny (in pelle o in tessuto stretch).

– Pull monocolore.

– Occhiali oversize.

– Maxi pochette di pelle con zip e borchie.

– Boots neri.

Dove trovarlo:

– Acne studios

– Silvian Heach

– Topshop

– Asos

GIACCA DI PELLE

Una delle mie passioni! Vi basti pensare che nel 2012 feci una sfilata, il “final work” all’accademia di costume e di moda  e tutta la mia collezione aveva come base la nappa e il camoscio! Borchie, zip, applicazioni…con il capospalla di pelle si è sempre potuto giocare e sperimentare molto e sicuramente è un capo che riveste e con il quale non passerete inosservate! La pelle, quest’anno è molto usata anche per creare inserti in maglie, pantaloni e abiti, ma anche per essere combinata ad altri tessuti o come la lana (molte giacche o cappotti hanno spesso maniche in pelle). La giacca in pelle la preferisco nera, ma in commercio ne esistono tante varianti, dal color tabacco al burgundy (una specie di rosso scuro) passando dal rosa baby al celeste!

Da indossare con:

– Camicia (nera o bianca o comunque monocolore).

– Gonna (tessuto gessato grigio o blu oppure con fantasia geometrica).

– Anfibi neri.

Shopping bag (monocolore con borchie oppure frange-consiglio un modello di H&M in velluto nero con frange lunghissime!)

Dove trovarlo:

– HTC Hollywood

– Moschino (capo must have del momento!)

– Topshop Unique

– Repley (borchiata)

– Zara (da motociclista)

– Karen Millen (con collo in montone)

Continue Reading

Il ritorno del BOMBER!!

bomber jacket  trend 2014 outfits fashion blog bloggers wearing bomber jacket street style streetstyle

Nuovo trend di stagione è sicuramente il ritorno del “bomber”, in stile “college americano”, per un look casual-chic da sfoggiare in ogni occasione. Spesso le mie amiche mi dicono “si, il bomber è carino ma non lo comprerei perché non saprei con cosa abbinarlo…” . Per me, il bomber è un pezzo jolly, da tenere nell’armadio per abbinarlo a una semplice maglietta bianca, jeans dal lavaggio vintage e dall’aspetto vissuto e una tracolla bon ton oppure con gonna in tartan, camicia bianca da abbinare con una maxi collana scintillante e stivaletti per un look “college addict!”

Il bomber non si addice solo alle più sportive, bensì è un pezzo eclettico che può avere molte vite e usi dentro di se, perciò oltre all’intramontabile “parka” (che personalmente adoro) punterei sicuramente sul bomber come capo “must” della stagione.

Dalle passerelle troviamo il bomber firmato Moschino con la “maxi M” stampata sul davanti, la proposta di Jeremy Scott più strutturato e dalla linea più moderna e accattivante, Replay con un modello total black e Hilfiger con una proposta in stile Americano con stemmi e colori a contrasto. Anche le catene del low cost hanno sfoggiato le loro proposte, carini i bomber che potete trovare da Bershka, per seguire il trend ma ad un piccolo prezzo.

Continue Reading

Trend Market

Moschino-collezione-autunno-inverno-2014-2015

Con il post di oggi pian piano vi guiderò attraverso tutti i nuovi trend di stagione così che anche ognuna di voi possa seguire la moda ma sempre con un tocco personalizzato, per dare sfogo alla vostra fantasia e creatività!

Ho scelto d’iniziare parlandovi della tendenza forse più curiosa di questa stagione, quella che personalmente mi diverte di più, totalmente fuori dagli schemi e spiazzante, ma… mi raccomando, il mio consiglio è: “seguire con moderazione!” Si, perché con questa nuova moda è davvero facilissimo cadere nel ridicolo o nell’eccessivo, sfiorando l’effetto “maschera di carnevale”. Detto ciò, seguire questa tendenza stando nei limiti può rivelarsi divertente e donare un tocco di brio e colore al grigio Autunno e al lungo Inverno!

Partiamo da una vecchia conoscenza… già in uno dei post estivi vi avevo parlato della collezione Moschino by Jeremy Scott, estrosa e fantasiosa che prendeva spunto dal brand Mc Donald’s stampato su maglioni, borse e i-phone case. Il trend “made da asporto” è ora dilagato, tanto che Jeremy Scott ci presenta una collezione coloratissima, dove prevalgono stampe stile carta di caramelle gommose e contenitori per zuppe, fino ad abiti stile anni 50, rigorosamente gialli e rossi con visiere e borsette in matelassé tutte con la gigantesca “EMME rivisitata stile MOSCHINO”.  Carine anche le shopper e maglie con la stampa “Spongebob” per tornare un po’ bambine! Ma Moschino non è l’unico a prendere come modello cibo da asporto e scatolette per minestre, anche la maison Chanel è stata contagiata da questa “febbre da supermarket”, presentando modelle abbigliate con cappotti dai colori fluo, sneakers e legging con tanto di cestini per la spesa (anche se finemente intrecciati con la classica catena Chanel), borsette che simulano cartoni per il latte, borsette avvolte nel cellofan e maxi shopper stampate, davvero “chic and fun!”

Curiose anche le borsette presentate da Kate Spade, stile cibo da asporto cinese o pochette che ricreano una composizione sushi con bacchette annesse… non so voi, ma a me sta venendo una certa fame, certo queste borsette e abiti saranno anche bellissimi, un piacere da guardare ma sicuramente non da mangiare, per quanto mi riguarda preferisco una bella fetta di torta al cioccolato!

Alla prossima!

Continue Reading