“Z” di Zara Simon

image

A chi non piacciono i gioielli? Che siano preziosi o meno a tutte noi piace decorare il proprio outfit con pendenti, catenine o braccialetti, per dare una marcia in più a ogni nostra scelta in fatto di abbigliamento. Come ho già sostenuto in qualche post precedente, una bella collana oppure degli orecchini elaborati possono rendere anche il tubino nero più classico e triste della terra in qualcosa di chic e sofisticato! Personalmente amo gli accessori con qualche tocco di luce, ma il trend di questi ultimi tempi suggerisce pietre dure o materiali poveri come l’ottone e l’acciaio, anche nelle forme si ricorre sempre più alle simbologie indiane o a indole protettiva (come il classico occhio scaccia guai!)

Per seguire il trend del momento fate un salto dal brand Inglese “Accessorize”, troverete una bellissima e accattivante collezione di gioielli firmata da Zara Simon con il marchio “Z”. Pietre semipreziose dalle tinte tenui, il rosa chiarissimo del quarzo e davvero elegante la linea con l’ametista; anelli, pendenti, orecchini, tutto è realizzato a mano e placcato in oro. Anche se il costo è leggermente più elevato rispetto agli standard del brand Inglese noterete subito la qualità più elevata e ricercata nei dettagli. Tra i miei pezzi preferiti c’è il braccialetto “evil eye” un cordino blu, dove al centro spicca un occhio con brillantini fucsia pronto a proteggervi, la lunga collana con pendente che simula un ciondolo con simboli Aztechi e l’ultimo pezzo dei miei “must have” personali è sicuramente l’anello con ametista al quale potete abbinare anche la collana.

Potrebbe piacerti anche