Baciate dal Sole

Eccomi di nuovo per parlare un po’ con voi e condividere esperienze e consigli; il tema di oggi riguarda la bellezza e nello specifico la cura del viso durante l’estate. Il viso è una parte molto delicata del nostro corpo e per questo dobbiamo prendercene molta cura soprattutto durante il periodo estivo. Appesantire il volto con fondotinta molto coprenti può essere dannoso, occludere i pori e scatenare irritazioni date dal caldo eccessivo. Perciò come si può avere un viso “baciato dal sole” senza danni?

Certo con l’arrivo della bella stagione e di una sola giornata al mare il viso prende subito quello splendido colorito che gli Americani chiamano “healthy sun”, anche se dobbiamo sempre proteggerci con una crema con spf alto, il sole di Maggio o Giugno anche se sembra forte può rivelarsi un nemico dannoso per la pelle. Se non abbiamo la fortuna di trascorrere qualche piacevole fine settimana fuoriporta, prendere un po’ di colorito è ora facilissimo, grazie anche a ultime texture leggere e impalpabili contenute in polveri illuminanti, ciprie minerali e terre solari.

Il best seller delle terre solari a parer mio appartiene al marchio cosmetico Guerlain con la sua inimitabile linea di “terracotte”, adatte a tutti i tipi di pelle utili sia d’inverno sia d’estate. Novità Guerlain per questa estate 2014 è “sun celebration Guerlain” una terracotta mosaico su tonalità del rosa e arancione con un sole dorato al centro super illuminante. Ottimo prodotto è anche “sun fabric bronzer” di Giorgio Armani che come un deserto sabbioso scalda l’incarnato. Se invece siete già abbronzati e volete solo illuminare il viso durante le serate estive, provate la “poundre terre exotique” di Givenchy oppure “whisper of gilt” di MAC. Un ottimo prodotto anche rispetto al rapporto qualità prezzo lo propone Sephora con la polvere illuminante compatta nel colore “doré”.

Potrebbe piacerti anche