What about “Bazaar Bag”…

Eccoci qua per parlare del nostro argomento preferito: le it-bag!

foto-coachella3

La protagonista di oggi forse non tutti la conoscono, lo scorso Febbraio è apparsa in passerella nella sfilata di Balenciaga e inizialmente è passata quasi inosservata.
Poi qualcosa è cambiato: tantissime modelle, con tanto di selfie, it-girls e foto di backstage hanno dato il via ad una vera e propria tendenza.
Parliamo ovviamente della Bazaar Bag, divenuta in poco tempo un vero e proprio fenomeno-icona!
La Bazaar bag di Balenciaga segue un design semplice grazie alle eclettiche ispirazioni della designer Demma Gvasalia, la quale ha saputo ben bilanciare gusto esotico, antiche tradizioni e contemporaneità.
Il mood viene dalla Thailandia dove solitamente donne e venditori ambulanti usano tipiche “laundry bag” a righe per fare consegne o acquisti fatti al bazar.
Naturalmente la laundry bag thailandese è di plastica e, seppur molto colorata, è comunque una semplice borsa per la spesa, semplice e pratica.
La bazaar bag di Balencaga, pur conservando l’indole comoda e la vivacità dei colori, è di pelle e ha versioni differenti (molto carina quella a righe alternate blu-rosso-bianco).
Alcuni la criticano e ci ridono su, anche per il costo rilevante.
A voi il giudizio… moda o semplice ostentazione?

Potrebbe piacerti anche